E se improvvisamente il/la tua/o partner ti chiedesse una relazione più aperta? Ecco alcuni consigli

Sicuramente in più di un’occasione hai pensato che ciò non è affatto per te, ma cosa succede se il tuo partner te lo proponesse? Qual sarebbe il modo migliore per affrontare la situazione?

Mai dire mai.
L’hai visto in varie serie televisive e film. Sai che alcune coppie di Hollywood hanno parlato apertamente di questo. Anche alcuni amici ti hanno detto che l’hanno già messo in pratica. Concetti come la relazione aperta e la questione del poliamore sono sempre più presenti nel nostro immaginario emotivo, e sebbene tu possa aver pensato che non è per te, mai dire mai. La monogamia e le coppie tradizionali sono sempre stati una realtà, ma ora nel dibattito pubblico suscita dubbi. Saresti in grado di darti una possibilità? Cosa succederebbe se il tuo partner ti proponesse siffatta cosa senza darti il ​​tempo di pensarci? L’importante è non farsi prendere dal panico.

1. Chiariamo un paio di termini
Prima di entrare nel contesto, dobbiamo chiarire quali sono tutti quei termini che hai sentito in relazione a nuove relazioni e alla fine della monogamia. Cos’è una relazione aperta? E laparola poliamore? Cos’è l’anarchia relazionale? Mi riferisco a una relazione aperta quando i partner o membri del rapporto possono essere più di due, così da raggiungere un accordo che possa avere rapporti al di fuori di tale relazione rapporto. “Polyamory”,  d’altra parte, consiste in rapporti, siano essi sessuali o emotivi, che coinvolgono più di due membri, e possono anche sovrapporsi con rapporti aperti. Nell’anarchia relazionale non ci sono regole o accordi come questi. Sono relazioni prive di etichette o norme che li limitano. Nel rapporto “aperto” c’è un accordo in cui puoi fare sesso con altre persone, con il consenso di entrambe le parti, senza coinvolgere l’infedeltà; in poliamore ci sono relazioni simultanee durature, sia sessuali che sentimentali, nella stessa posizione gerarchica, con la stessa implicazione emotiva.

2. Perché siamo così spaventati
Sono concetti che su carta (o sullo schermo) suonano un po’ freddi, ma la cosa cambia quando il tuo partner alza la conversazione. Perché è così spaventoso per noi mettere in discussione la monogamia? Siamo riluttanti perché la cultura ci ha insegnato che è appropriato avere un unico partner, e c’è una pressione sociale verso altri tipi di relazioni. La realtà è che non sono qualcosa di così nuovo, ma se vengono portati alla luce, nel corso degli anni saranno normalizzati perché ora i giovani stanno già sperimentando simili rapporti. “Il Polyamory” esiste da anni, ma ora è con i social network e l’immensa fonte di Internet che le persone hanno iniziato a conoscerlo, allargando a dismisura i loro orizzonti. Non penso che questa sia la fine della monogamia, dal momento che è una formula che funziona e continuerà a farlo. La cosa più costruttiva è pensare che ci siano altre relazioni ugualmente valide e che dovrebbero essere normalizzate nella società.

3. Conseguenza di una crisi?
Ora che stiamo mettendo le carte sul tavolo, rivolgiamo un’altra domanda che sicuramente ti sei posto. Proponiamo queste relazioni per risolvere una crisi di coppia o superare l’infedeltà? Quelle coppie che vogliono un figlio mi vengono in mente che lo desiderino per aggiustare la relazione, la mia opinione è che a priori non suona molto bene, potrebbe essere la soluzione o no. In uno scenario ideale, la proposta di coppia aperta deve partire da un rapporto di comunicazione e da una fiducia importante, e forse una crisi non è il momento migliore per questi cambiamenti. Non è giusto per le persone che lo scelgano per una motivazione autentica, ma ci sono persone che lo propongono come alternativa intermedia perché non osano fare un passo più grande “.

4. Il sesso non è (così) importante
Un altro dubbio dei malpensanti. Le relazioni aperte e poliamore sono un modo per fornire l’assenza di desiderio sessuale ? Non ci credo, a volte una vita erotica soddisfacente e felice ci fa partire da una solida base dove le altre opzioni di relazione hanno più spazio. Tendiamo a fare una valutazione mercantilistica dell’erotismo, in cui se abbiamo molti incontri e orgasmi significa che la coppia sta andando bene. Questo non è il caso. Forse una coppia con un minor numero di incontri sarà più felice e totalmente riuscita. C’è da dire, però, che molte coppie non considererebbero questo se la loro vita sessuale fosse più soddisfacente, infatti la considerano una soluzione intermedia per uscire dalla routine o sperimentare cose nuove con persone nuove.

5. Se non è per te, non succede nulla
Non penso che tutti dobbiamo considerare o essere preparati per una relazione aperta o per condividere il nostro amore. Se decidi di concentrarti in questo modo, dovresti allenare il tuo pensiero su ciò che è infedeltà o no e altre credenze irrazionali. Dipende anche dalla convinzione: se sei certo che lo vuoi, non devi allenare nulla, sarà naturale “.

6. Come affrontare quella conversazione
Ho lasciato alla fine quello che avremmo dovuto provare all’inizio, ma ora capiremo molto meglio come affrontare quel momento. Il tuo partner vuole una relazione aperta. E adesso? La prima cosa da verificare è se lo vogliamo o no, è importante fare questo lavoro personale, perché l’accesso a qualcosa che non vuoi veramente ha un impatto emotivo devastante. Dobbiamo riflettere sui desideri di entrambi i partner, concordare sul tipo di relazione che si desidera e stabilire un accordo su come ci si relazionerà da quel momento in poi.

Annunci

Autore: massimomelani-italiasenzagiustizia

Con i miei articoli capirete perchè non avere mai a che fare con le toghe italiche è vivere sereni. Parlerò anche di moda, attualità e politica...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...