Gli uomini preferiscono le donne “abbondanti” o, come si dice oggi ‘curvy’. Lo confermano vari sondaggi

Un sondaggio tedesco, che ha interessato il sesso maschile europeo, rivela che il 70% degli uomini preferisce la donna formosa, meglio se in carne, con curve abbondanti e forme genuine. Dunque, gli uomini amano le curve, preferiscono la donna prosperosa, con seni nutriti e glutei attraenti. Questa è la sintesi delle preferenze maschili della ricerca, predilezione che ha avvicendato la donna esile dal corpo magro e con tratti non rettilinei. C’è da dire comunque che la scelta dello snello e sottile è, per lo più, dovuta da certe regole dettate dal mondo del fashion in cui sembra predominare la figura della modella esageratamente magra.

image

E tale esasperazione, come ben sappiamo, ha portato a vere e proprie tragedie, mi riferisco all’anoressia, che hanno sconvolto e sconvolgono tuttora personaggi molto importanti della moda. La maggior parte degli stilisti punta decisamente verso una donna esile e magrissima poichè gli agevola non poco il lavoro. Vuoi mettere dedicarsi a una donna prosperosa in luogo di una scopa? Troppo più difficile e, per loro, ma solo per loro, eticamente sproporzionato. Questa propensione alla donna energica risale ai tempi dei tempi ove certune, con il fisico per esempio di Victoria Beckham, erano scartate con repulsione e, invece, venivano venerate quelle dalle belle curve, foriere di salubri e abbondanti progenie. Il 60% degli uomini, secondo la rivista teutonica “Bella”, s’innamorano più intensamente di una donna con belle curve, ma che mostri anche grazia e sensualità. Anche il sesso è migliore, la penetrazione, grazie ad una erezione subitanea del membro dovuta alle forme consistenti e tutte da esplorare, diventa pura magia perchè questo tipo di donna tende a bagnarsi più facilmente e a rendere il rapporto estatico e appagante

image
Particolarmente apprezzati, nel sesso femminile, sono i seni e i glutei: il 53% dei maschietti li preferisce copiosi, contro il 29% di chi li adora piccoli. Per l’uomo far scivolare il pene tra le mammelle imponenti della partner è una delle realtà più ricercate e sognate. Provate con una gentildonna con la 1^ o la 2^ di taglia? La maggior parte degli intervistati ha confermato di preferire donne con diversi chili in più, che certe solo carne, poca, e ossa, molte. Il 72% ha, poi, affermato che una donna secca non è assolutamente eccitante come una con curve in abbondanza. In aggiunta, alcuni ricercatori australiani di Melbourne hanno riferito, in un giornale di psicologia maschile, che la maggioranza degli uomini opta per donne che indossano taglie dalla 42 alla 48.

image

Quanto sopra si trasforma in vero e proprio mistero, poiché più dell’80% delle donne rispetta diete giornaliere, inseguendo una figura ideale che, però, nella realtà non è quella prediletta dall’uomo.

Annunci

Autore: massimomelani-italiasenzagiustizia

Con i miei articoli capirete perchè non avere mai a che fare con le toghe italiche è vivere sereni. Parlerò anche di moda, attualità e politica...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...