Da uno studio dell’Università di Pisa: “Sbadigliare dimostra empatia e affetto”

Yawn! Cara, questo gesto e “suono” a dimostrazione di tutto il mio amore! Sbadiglio=Empatia!
Quando un vostro amico soffoca uno sbadiglio mentre parlate, non offendetevi, anzi, prendetelo come un complimento o una carineria. Infatti, lungi dall’essere un segno di noia. Gli sbadigli possono evidenziare empatia fra le persone. Quanto sopra non è frutto di un mio delirante pensiero di inizio giornata, ma di uno studio effettuato dall’Università di Pisa e dall’Istc-CNR e pubblicato su PlosONE, dove si afferma, con tanto di prove su animali e persone -o in ordine inverso- che il fenomeno è più frequente tra individui che condividono un legame empatico tipo fidanzati, cugini, amici di vecchia data e via dicendo. Gli scienziati inoltre ritengono che lo sbadiglio sia contagioso – e a differenza di quello che sempre abbiamo pensato- quest’azione è un segno di forte interesse verso chi, in quel preciso momento, ci sta parlando. Siffatta è la teoria di tali ricercatori italiani che hanno osservato più di 100 uomini e donne provenienti da quattro continenti mentre andavano al lavoro, mangiavano nei ristoranti o sedevano in sale d’attesa.

Quando uno dei volontari sbadigliava, i ricercatori hanno notato che chiunque nel raggio di 20 mt. veniva ‘catturato’ dallo sbadiglio – vale a dire, sbadigliava entro i successivi tre minuti. I loro risultati hanno dimostrato che la razza e il genere non hanno alcun effetto se la voglia incontrollabile di sbadigliare è ormai stata trasmessa. Uno sbadiglio reciproco, dicono, è più probabile che si verifichi tra i membri della stessa famiglia, poi fra amici e dopo tra conoscenti. Il fenomeno è meno comune tra gli stranieri, riporta un rapporto della rivista PLoS ONE. Cosa esprimere su quanto dissertato?

Che il mio pensiero scritto lo farò certamente leggere alla mia dolce metà, spiegandole che tutti gli sbadigli che emetto dalle fauci, in sua presenza, sono esclusivamente sintomo di tanta empatia, anzi di amore. Così, almeno, smetterà di rimproverarmi dicendo che con lei mi annoio.

Annunci

Autore: massimomelani-italiasenzagiustizia

Con i miei articoli capirete perchè non avere mai a che fare con le toghe italiche è vivere sereni. Parlerò anche di moda, attualità e politica...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...