Mai, Mario Draghi, Presidente del Consiglio. Ecco perchè!

Sono mesi che le stanze del potere risuonano del nome di Mario Draghi quale possibile Presidente del Consiglio, un personaggio che personalmente mi fa drizzare i capelli e mi fa comprendere quanto, chi faccia politica, non abbia più la minima cognizione della realtà. Un uomo che la destra definisce “suo” e che la sinistra plaude per la bella figura che ci fa fare in Europa.

“Mario Draghi è il Premier che ci vorrebbe per l’Italia”, ha sbraitato a più riprese Silvio Berlusconi. E molti come il Cavalierie ripongono molta fiducia per il Presidente della BCE, trasformandolo in una specie di santone che riesce, unico nel suo genere, a tenere alto il nome del Paese nel mondo. Un’idea malsana che certi politici stanno inculcando nelle menti degli elettori, ancora frastornati e rinconglioniti dal periodo renziano.  Insomma, Draghi, sarebbe un ottimo candidato per destra e sinistra, ma allo stesso tempo sarebbe un’arma a doppio taglio per lui perchè è ancora un qualcosa di disgiunto dalla vera politica, dai problemi reali degli italiani.

L’uomo della BCE, va ricordato, assieme al fedelissimo Ciampi, tempo addietro, erano rispettivamente Direttore Generale e Governatore della Banca d’Italia, un duo che ci ha messo pochissimo a svenderci e a dilapidare tutte le riserve dello Stato, causando dolore profondo a tutti i cittadini italiani. In ben altra Nazione, una di quelle serie, sarebbero stati posti in arresto dalle forze armate e giudicati da una Corte Marziale perchè pubblici ufficiali.

Eppure Ciampi, dopo esser stato Governatore della Banca d’Italia è diventato anche Ministro dell’Economia, poi Presidente del Consiglio ed infine Presidente della Repubblica … Se eleggessimo Draghi ripercorrerebbe la stessa straziante ( per gli italiani) carriera. Vogliamo questo?

Annunci

Autore: massimomelani-italiasenzagiustizia

Con i miei articoli capirete perchè non avere mai a che fare con le toghe italiche è vivere sereni. Parlerò anche di moda, attualità e politica...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...