Strage di adolescenti a Manchester. Per ora vincono loro

Non c’è verso che tenga, vincono loro e, per ora, se non verranno presi provvedimenti serissimi continueranno a mietere vittime. Ogni volta di più alzano il livello della loro personale guerra, mentre il folle Presidente USA vende armi ai ricchi sceicchi arabi, rinforzando ancor più il mondo orientale.

Il terrorismo massacra 19 adolescenti per mano di un kamikaze con una bomba a chiodi, posta nello zaino sopra le spalle durante il concerto di Ariana Grande a Manchester.

“Quando sui giornali vedremo i volti di chi è morto, le loro facce ancora bambine, la loro innocenza, sarà un attimo sovrapporle a quelle dei nostri figli e dei nostri nipoti. Quando vedremo chi ha ucciso sarà un attimo farne l’archetipo dello straniero, dell’invasore, del nemico. A poche settimane dalle elezioni del 9 giugno, per di più. Il nostro istinto di protezione farà il resto. E non è solo questione di qualche concerto in meno e di qualche metal detector in più: trasferiremo il nostro terrore a una generazione, insegneremo loro a vivere nella paura. Offriremo loro un nemico.

Ce la faremo a resistere, a non cedere all’ira contro chi già sta celebrando la morte di diciannove ragazzine, a non scendere sul terreno di chi vuole innescare una guerra etnica e religiosa nelle nostre città e che- oggi ne abbiamo maggior contezza – è disposto a tutto pur di riuscire nel suo obiettivo? Da ieri sera, è un po’ più difficile. Hanno trovato il nostro punto debole. Oggi hanno vinto loro.”

Annunci

Autore: massimomelani-italiasenzagiustizia

Con i miei articoli capirete perchè non avere mai a che fare con le toghe italiche è vivere sereni. Parlerò anche di moda, attualità e politica...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...